Home / Sconti Promozioni e offerte online / Vendere online: pagamenti anche in contanti

Vendere online: pagamenti anche in contanti

Vendere online: pagamenti anche in contanti
Vendere online: pagamenti anche in contanti

Vendere online: pagamenti anche in contanti

L’idea alla base dei siti di compravendita tra privati è che ci si possa in contrare facilmente di persona per portare a termine lo scambio. In questo modo chi acquista può anche vedere con i propri occhi l’oggetto prima di pagarlo e non ci sono problemi legati alla spedizione o a eventuali ripensamenti.

Per questo motivo siti come Subito o Kijiji si dichiarano “locali”. Vuol dire che operano divisi per aree o regioni.

Possiamo vendere anche a chi non abita vicino a noi, purchè sia disposto a raggiungerci.

In questo caso, la transazione può avvenire tranquillamente in contanti e il rilascio di una ricevuta non è obbligatorio.

Se invece abbiamo optato per un e-commerce privato o per una vetrina importante e ufficiale come quella di Amazon o eBay il discorso è completamente diverse.
In questo caso ci conviene rilasciare sempre una ricevuta e optare per un pagamento digitale tramite un servizio sicuro e affidabile come quello di PayPal oppure al massimo tramite una carta ricaricabile come quella delle Poste Italiane.

Vendere online, o almeno provarci, non è poi così difficile.
L’importante è scegliere il servizio più adatto alle nostre esigenze.
Prendiamo una decisione in base al numero di articoli che dobbiamo vendere e in base al fatto che questa possa essere per noi un’attività da “una sola volta nella vita” oppure no.

In ogni caso, se non vogliamo rischiare di competere con pesci troppo grossi, la scelta più facile da percorrere è quella dei siti di compravendita tra privati, male che vada non avremo venduto nulla, ma non avremo neppure investito inutilmente del denaro.

Se invece scopriamo che la nostra soffitta e un vero pozzo di articoli interessanti, saremo sempre in tempo per sottoscrivere un abbonamento a breve termine su Amazon o per tentare su eBay.
Questi e-commerce ci consentono di pagare mensilmente o a vendita, quindi non sono vincolanti.

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *