Home / Sconti Promozioni e offerte online / Vendere su Subito e Kijiji: guida passo passo

Vendere su Subito e Kijiji: guida passo passo

Vendere su Subito e Kijiji: guida passo passo
Vendere su Subito e Kijiji: guida passo passo

Vendere su Subito e Kijiji: guida passo passo

Anche se la nostra intenzione è quella di diventare dei professionisti della vendita online, se non lo abbiamo mai fatto prima sempre meglio essere cauti e partire vendendo pochi oggetti, senza spese o quasi.
Mentre scopriamo come funziona questo mondo, guadagneremo qualche centinaia di euro.

Se invece il nostro obiettivo è quello di svuotare il box e non pensarci più, investire una cifra importante per farlo non avrebbe senso.
La maggior parte dei siti di annunci tra privati non ci chiede nulla, ma in alcuni casi, soprattutto se vendiamo degli oggetti molto diffusi e abbiamo a che fare con una concorrenza spietata, potrebbe essere necessario acquistare dei servizi aggiuntivi per fare in modo che il nostro prodotto venga visualizzato con più facilità e frequenza.

Due dei portali di annunci più affidabili e popolari sono Subito e Kijiji, vediamo subito (con una semplice guida passo passo) come utilizzare al meglio i due servizi di vendita online.

Subito e Kijiji: come vendere online

Subito e Kijiji ci permettono di vendere qualsiasi cosa (nei limiti della legalità) senza pagare un euro e sono molto facili da usare.

Visitiamo entrambi i siti andando su www.subito.it e www.kijiji.it.
Per avere maggiori possibilità di successo creiamo un annuncio su entrambi per ogni prodotto di cui vogliamo disfarci.
In questo modo troveremo più velocemente un acquirente realmente interessato.

Come prima cosa registriamoci su ciascun sito, bastano pochi minuti.
Questa operazione non sempre obbligatoria ma da dei vantaggi, come la possibilità di ricevere informazioni sulle visite ai nostri annunci.

Dopo aver confermato la registrazione cliccando sul link di verifica che abbiamo ricevuto via email, siamo pronti per pubblicare il nostro primo annuncio!

Prima di iniziare però leggiamo bene i termini e le condizioni d’uso di ciascun servizio.

Scrivere un annuncio di vendita su Subito e Kijiji

I siti di compravendita tra privati che abbiamo scelto di prendere in considerazione sono tra i più noti e affidabili, ma ne esistono anche altri.

I nostri consigli sulla creazione dell’annuncio valgono per tutti.

L’aggiunta di un’inserzione è sempre un’operazione facile e veloce, ma non per questo va sottovalutata.
Dedichiamogli tutta la nostra attenzione, così facendo le possibilità di vendere in breve tempo aumenteranno.

Di solito questo tipo di annunci di compravendita tra privati sono sempre composti da titolo e prezzo, categoria merceologica, immagini, descrizione dell’articolo, caratteristiche tecniche.
Quindi teniamo informazioni e foto a portata di mano.

Titolo annuncio vendita su Subito e Kijiji?

Il titolo deve raccontare quello che stiamo offrendo senza lasciare dubbi.
Facciamo un esempio. Se stiamo vendendo un paio di cuffie della Sony non basterà scrivere: ”Cuffie Sony bianche”, nel titolo dovremo inserire anche il modello, il prezzo e lo stato di conservazione.
“Cuffie Sony bianche ZX110 in buono stato, invece è un titolo che va bene.

Come riferimento ricordiamoci che il titolo deve essere lungo circa 60 caratteri ed esaustivo.
Quello che non abbiamo inserito nel titolo lo possiamo dire nella descrizione, che deve essere sempre breve, chiara e completa, altrimenti i potenziali acquirenti si rivolgeranno altrove.

Quando possibile realizziamo un testo lungo tra le 10 e le 15 parole.

Anche le specifiche tecniche sono importanti, soprattutto se stiamo vendendo un oggetto di elettronica, come nell’esempio delle nostre cuffie.
Per ogni tipologia di articolo alcune informazioni sono indispensabili.

Se vendiamo un vestito dobbiamo mettere la taglia e i materiali di cui è composto, se si tratta di una credenza le sue dimensioni e il colore del legno, se sono accessori per auto i modelli compatibili e così via.

Le parole giuste per annuncio su Subito e Kijiji

Quando scriviamo il nostro annuncio dobbiamo farlo tenendo presente che molto probabilmente tante altre persone come noi (e qualcuna con più esperienza) stanno vendendo articoli simili.

Per avere maggiori possibilità di successo le cose fondamentali da fare, oltre alla completezza nelle descrizioni, sono due.

Prima di tutto dobbiamo essere sinceri, quindi evitare (ad esempio) di vendere come se fosse nuovo un vestito vintage un po’ malconcio, sottolineando piuttosto il fatto che è un abito originale e che può essere facilmente riparato.

Nel caso di oggetti come smartphone o tablet non dobbiamo avere paura di descrivere eventuali ammaccature o difetti. Se il prezzo è onesto troveremo sicuramente l’acquirente che fà per noi e non avremo problemi il seguito perche il compratore sarà soddisfatto.

Le parole chiave per annuncio su Subito e Kijiji

La seconda cosa da non trascurare è un po’ più tecnica.
Nella composizione dell’annuncio è meglio usare delle parole chiave.
Termini che ci aiuteranno a essere trovati dai potenziali acquirenti perchè sono quelli che le persone inseriscono nel campo di ricerca del sito per visualizzare gli oggetti da comprare.

Qualsiasi sia il sito che stiamo usando possiamo sfruttare il visualizzatore di keyword di kijiji alla pagina http://www.kijiji.it/speciali/tutorial/?utm_medium=autopromo.

Non le crea apposta per noi ma ci fa vedere quelle maggiormente usate dai suoi utenti, suddivise per categorie.

Oppure possiamo affidarci a http://it.semrush.it/.
Si tratta di uno strumento online per la creazione di termini chiave un po’ più complesso ma comunque facile da usare.

Non c’è bisogno di sfruttare tutti i dati che ci mette a disposizione. Basta scrivere una o due parole, ad esempio “cuffie bianche”, premere CERCA e controllare cosa viene visualizzato nel campo parole chiave correlate, a destra.

Le scelta delle immagini per annuncio su Subito e Kijiji

Per ogni articolo che mettiamo in vendita inseriamo almeno 3 immagini.
Quando possibile anche di più: il numero massimo che possiamo caricare dipende dalla struttura del sito che stiamo utilizzando. Devono essere foto reali dell’oggetto che vogliamo vendere.

Mai prenderle da Internet, mai utilizzare foto di oggetti meno rovinati oppure che hanno caratteristiche tecniche differenti.
In più è fondamentale che le foto siano realizzate con un’illuminazione tale da mostrare bene lo stato di conservazione e il colore dell’articolo.

Usiamo uno sfondo più neutro possibile e scegliamo le inquadrature adatte.
Nel caso di una borsa, ad esempio, possiamo caricare un’immagine che la riprenda per intero più due immagini di particolari, come la fibbia o la tracolla.
Nel caso di un mobile invece è meglio inserire una foto di fronte, retro e lati.

Pubblicazione annuncio su Subito e Kijiji

Dopo aver inserito tutti i dettagli relativi all’oggetto da vendere, bisogna fornire i propri recapiti personali. Diamo sia il telefono cellulare sia l’email, per andare incontro alle abitudini di tutti gli acquirenti.

Meglio non scriverli direttamente nel testo dell’annuncio se non vogliamo rischiare che i nostri dati finiscano nelle mani sbagliate o vengano usati per bombardarci di pubblicità indesiderata e offerte telefoniche.

Aspettiamo che l’annuncio venga accettato.
Una volta superata questa piccola verifica, che di solito non richiede più di qualche minuto, l’inserzione viene pubblicata online.

Assistenza clienti su Subito e Kijiji

Teniamoci pronti a rispondere a tutte le domande dei potenziali acquirenti (assistenza clienti o customare care).
Non sempre compreranno, ma ci conviene comunque essere gentili e disponibili per costruirci una buona reputazione. Soprattutto se vogliamo vendere più prodotti. Per chi si trova più comodo a utilizzare lo smartphone, Kijiji e Subito possono essere gestiti tranquillamente anche in mobilita, scaricando l’applicazione gratuita dagli store online.

Voto
Ti è stato utile?
[Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *